Il nostro sito Safatletica o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Martedì 15 maggio allo Stadio P. Nebiolo...

si è svolta l'ormai tradizionale gara di GiocAtletica, competizione riservata alle classi 5^ delle scuole primarie, nell'ambito del progetto "Un Giorno per Sport", manifestazione conclusiva dei progetti scolastici proposti dall'Assessorato del Comune di Torino alle scuole primarie e secondarie di primo grado. Le gare di atletica leggera hanno visto sfidarsi 40 classi 5^ provenienti dalle varie Direzioni Didattiche della città, nelle prove di salto in lungo, corsa di velocità e getto della palla medica, più alcune gare di contorno.

Gli alunni delle 60 classi 1^ e 2^ si sono invece calate nella magica atmosfera della Foresta di Sherwood, dove i tecnici societari nei panni di Robin Hood, Lady Marian,  li hanno accompagnati nelle tre contee, dove si sono confrontati in prove sportive sempre legate alle azioni di corsa, salto e lancio. Come sempre l'organizzazione societaria ha soddisfatto tutti i presenti, sia in campo, sia nel momento delle premiazioni dove in un PalaRuffini festante come mai , l'Assessore allo Sport Roberto Finardi ha ricordato a tutti i bambini l'importanza del praticare l'attività sportiva e di come il Comune si impegni ogni anno in tale direzione.

Tra i tanti premi vinti dalle direzioni didattiche partecipanti, particolarmente significativo quello per la scuola più numerosa che è andato alla Direzione Didattica Duca d'Aosta, mentre quello per il "Tifo più Sportivo" è stato vinto dalla Scuola Fontana, seguita dalla Duca d'Aosta e dalla Ottino.

Per avvicinare i bambini alla pratica dell'atletica leggera , particolarmente significativo il premio  rivolto ai 40 bambini e bambine che durante la gare di velocità hanno fatto registrare i tempi migliori; questi sono stati invitati a partecipare Sabato 19, in occasione dello svolgimento del Campionati Italiani Assoluti di Prove Multiple, alla finale "La Saetta di Torino" che decreterà  il bambino e la bambina più veloce di Torino

 

Vai all'inizio della pagina